0 items - €0.00

Your shopping cart is empty

Why not add some items in our Shop
Home /

Francis. Tasso buffone

Arriva a inquietare le nostre coscienze


Francis incarna l'irresistibile "buffone", il più buffone tra i buffoni.
Ogni volta che si caccia in un guaio lo fa "improvvisamente", a dimostrare la casualità delle situazioni in cui si ritrova non ritenendo di avere alcuna responsabilità.

Buffone quindi come chi promette e non mantiene, chi parte con buoni propositi e rinuncia di fronte al primo ostacolo, chi taglia la corda di fronte alle difficoltà.

Ogni tavola inizia con l'immagine di Francis che se ne va in giro per la campagna...
Le conseguenze di questa azione sconsiderata sono incalcolabili e le vittime
dell'immoralità di Francis innumerevoli...
Ad ogni nefandezza il tasso buffone non trova altra soluzione che svignarsela con un liberatorio balzo, accompagnato dall'eloquente HOP!








Hanno detto di Francis:


Comicsblog
Ho avuto il piacere di leggerlo in anteprima e sono ancora un po' scosso. Francis non è un fumetto per tutti. È consigliabile ai maggiori di quattordici anni, ma solo lettori più maturi possono entrare in sintonia con quanto esposto dagli autori. Francis è un attacco totale alla società odierna, una critica razionale/irrazionale senza peli sulla lingua. Vengono analizzati i comportamenti umani più disonorevoli, la degenerazione totale dei costumi.

Smemoranda.it (L'Alligatore)
Checcariiiino, il tasso!!! Vieni qui piiiiccolo dolce tasso a fumetti! (Attenzione: le apparenze ingannano) Un fumetto adulto forte, non per bambini. L’ho letto velocemente in uno squarcio di pomeriggio con pioggia battente e temporalone, ma non sono riuscito a staccare per un momento gli occhi dalla 48 paginette. Volevo vedere dove poteva spingersi Francis, quali bassezze - umane - potesse toccare....Umorismo nero a piene mani... Finalmente in Italia a quasi dieci anni dall’uscita originale: rimane più che attuale ancora oggi. In Francia il successo di Francis è stato inarrestabile: già cinque volumi in libreria, il sesto in arrivo, critiche e perfino disquisizioni filosofiche (come solo Oltralpe sanno fare). L'Editore Hop! colma ora la lacuna per il nostro paese, lanciando con “Francis - tasso buffone” la nuova collana "La vie en noir". Molto noir, in effetti…

Il Tempo, Roma
Se un tasso è il ritratto della "peggio società"