0 items - 0.00

Your shopping cart is empty

Why not add some items in our Shop
Home /

Alice in Austenland

Parlare di Jane Austen alle giovanissime

Emma aspirante Cupido
Alice ha vinto una borsa di studio ed è stata ammessa alla prestigiosa Alton Abbey School.
Non potrebbe essere più felice: è nella patria di Jane Austen, la sua scrittrice preferita! Amante della lettura e della scrittura, si trova però a confronto con le ragazze del Club della Moda: Breanna, Trishna, Leela e Carley, tutte molto appassionate di trucchi, accessori e YouTube. E condivide la sua camera con Chelsea, che si è messa in testa di giocare al gioco delle coppie e far innamorare le persone… Ehi ma qui ci sono dei punti somiglianza con un romanzo di Jane Austen: Emma, anche lei una Cupido in gonnella! Riuscirà Alice a fermare l’uragano Chelsea?
Orgogio e pregiudizio: mai fidarsi delle apparenze
Alice non potrebbe essere più felice e timorosa al tempo stesso: c’è un concorso di scrittura che l’aspetta, l’occasione per cimentarsi come autrice vera. Anche Trishna si mette in testa di scrivere e partecipare alle selezioni, supportata dal Club della Moda al completo. A giudicare i lavori c’è un ragazzo misterioso e affascinante, di certo borioso, tale Darcy, di cui in passato è stato vittima il simpatico Wayner, almeno a suo dire. Presto Alice si renderà conto che non bisogna fidarsi delle apparenze e che quel Darcy non è affatto male… Ancora una volta saranno i punti somiglianza con Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen a guidarla.
  • Scheda tecnica
  • Collana: Alice in Austenland (Una collana curata da Davide Calì)
  • Autore: Mapi
  • Illustratore: Eleonora Antonioni
  • Pagine: 120
  • Età: 11+
  • Formato: 14×18,5 cm
  • Prezzo: € 12 a volume (10 € sul notro sito)